Posted on


Sono ancora disponibili i fondi stabiliti dal 31/5/2016, riguardante l’incentivo per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili:
il Conto Termico 2.0, gestito dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici).

E’ possibile ottenere un contributo a fondo perduto fino al 65% per la sostituzione di impianti esistenti con generatori alimentati a fonti rinnovabili:

  • caldaie, stufe e termocamini a biomasse (legna / pellet)
  • pompe di calore
  • sistemi ibridi a pompa di calore
  • installazione di impianti solari termici anche abbinati a tecnologia solar cooling per la produzione di freddo

 

Vengono inoltre rimborsate fino al 50 % le spese per la diagnosi energetica e l’Attestato di Prestazione Energetica (APE).

Se l’importo è inferiore a € 5.000,00 il rimborso avviene in unica soluzione entro 6 mesi dai lavori.

Vuoi saperne di più? greenplanet99 è a tua disposizione per qualsiasi chiarimento.

  Richiedi informazioni